Home Chi siamo Sedi Dati informativi Sportello dell'Utente Contatti


Fnanotizieactive

Notizie

IMMOBILI: REGOLA DEL PREZZO-VALORE ANCHE PER I CONTRATTI ATIPICI DI MANTENIMENTO

28 Agosto 2017
Mercato immobiliare
Mercato immobiliare
Con la risoluzione n. 113/E l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che anche per i contratti atipici di mantenimento (accordo secondo cui una parte, in cambio del trasferimento del bene mobile o immobile, si impegna a fornire alla parte cedente assistenza morale e materiale vita natural durante) vale la regola del prezzo-valore, introdotta dall'articolo 1, comma 497, legge 23 dicembre 2005, n. 266. Tale disciplina prevede, in caso di contratto a titolo oneroso avente a oggetto il trasferimento di un immobile a persone fisiche che non agiscano nell'esercizio di attività di impresa o di lavoro autonomo, che la parte acquirente possa richiedere che la base imponibile, ai fini dell'imposta di registro, sia costituita non dal valore del bene trasferito, ma dal suo valore catastale. «A parere della scrivente - si legge nella risoluzione - la circostanza che la norma in argomento faccia generico riferimento alle ‘cessioni' aventi ad oggetto immobili ad uso abitativo e relative pertinenze, senza ulteriori specifiche, porta a ritenere che la stessa possa trovare applicazione anche con riferimento ai contratti di mantenimento e di assistenza, oggetto della presente istanza di consulenza giuridica, qualora per effetto della conclusione di detto contratto si realizzi una cessione di immobile abitativo e relativa pertinenza a favore di una persona fisica che non agisca nell’esercizio di attività impresa o di lavoro autonomo».

Federamministratori Confappi Unicond
Via Ruggero di Lauria, 9 - 20149 Milano (Italia) - Tel +39 02.3310.5242 - Fax +39 02.3166.41