Home Chi siamo Sedi Dati informativi Sportello dell'Utente Contatti


Fnanotizieactive

Notizie

BONUS VERDE: NON È NECESSARIO PAGARE CON IL BONIFICO PARLANTE

06 Febbraio 2018
Agevolazioni sul recupero
Agevolazioni sul recupero
L'Agenzia delle Entrate ha chiarito che per pagare le spese che hanno accesso al bonus verde, la nuova detrazione del 36% introdotta dall'ultima legge di stabilità, non è necessario effettuare il bonifico parlante ma è sufficiente un normale bonifico, bancario o postale.
L'incentivo riguarda interventi quali: sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi; realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili. La detrazione va ripartita in dieci quote annuali di pari importo e calcolata su un importo massimo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo, comprensivo delle eventuali spese di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione degli interventi. Il bonus si applica anche alle spese per gli interventi eseguiti sulle parti comuni esterne degli edifici condominiali, fino a un importo massimo complessivo di 5.000 euro per unità immobiliare a uso abitativo. In questo caso ha diritto alla detrazione il singolo condomino, nel limite della quota a lui imputabile.

 

Federamministratori Confappi Unicond
Via Ruggero di Lauria, 9 - 20149 Milano (Italia) - Tel +39 02.3310.5242 - Fax +39 02.3166.41